Nutrizione Benessere e Patologie

UNA NOTTE DA LEONI ALCOL & HANGOVER – CAUSE E RIMEDI

 Ti sei mai chiesto perché dopo una notte brava puoi riscontrare sintomi come mal di testa, nausea, bocca secca, stanchezza, affaticamento, debolezza, disturbi dell’umore, diminuzione dell’attenzione, della concentrazione, sensibilità alla luce e al rumore? Scopriamo cause e rimedi

Approccio NON farmacologico per l’ipertensione

Un modo per avere un rapido inquadramento delle buona salute di un soggetto è la misurazione della pressione arteriosa. Se rientra nei range ottimali ci indica che tanti parametri dell’organismo stanno funzionando in maniera corretta. In questo breve articolo vi spiegheremo cosa significa avere la pressione alta e come agire a livello nutrizionale. 

LOW-FODMAP diet: Nuovo approccio per L’IBS (sindrome del colon irritabile)

Sintomi come dolore o sensazione di fastidio addominale e talvolta alla regione anorettale, gonfiore, alterata funzione intestinale, periodi di stitichezza alternati a periodi di diarrea, potrebbero essere associati ad una patologia nota come sindrome del colon irritabile (IBS)

Di cosa si tratta?

Una Manciata Di Frutta Secca Contro Il Rischio Plurimetabolico

Con il termine frutta secca si intende una grande varietà di frutta ,  ma la più comune è rappresentata da

  • Frutta secca a guscio come Mandorle, Nocciole, Noci, Pistacchi
  • Frutta secca a guscio come le Arachidi (che pero’ sono legumi)
  • Semi come i Pinoli

Fegato Grasso: Nutrizione ed Esercizio Fisico

Fegato Grasso: Nutrizione ed Esercizio Fisico 

La steatosi epatica non alcolica (NAFLD – Non-Alcoholic Fatty Liver Disease) è stata a lungo sottovalutata in ambito clinico, spesso si osservava in donne obese in associazione a diabete di tipo 2. Questa patologia, nota anche come malattia del fegato grasso, solo recentemente è stata presa in considerazione più seriamente, si sa che può colpire sia bambini che adulti o anziani di qualsiasi sesso, non necessariamente obesi o diabetici. Cosa rappresenta questa patologia? come si può risolvere? 

Frutta & Sindrome dell’ovaio policistico

Spesso chi soffre di sindrome dell’ovaio policistico (in forma abbreviata PCOS) mi chiede se la frutta è un nemico o un alleato per la dieta?
La sindrome dell’ovaio policistico colpisce fino al 10% delle donne (Ledger & Clark, 2003). Ad oggi le più rilevanti complicanze metaboliche a lungo termine della PCOS sono rappresentate da disfunzioni riproduttive, problemi durante la gravidanza, riduzione della qualità della vita, diabete mellito di tipo 2, malattie cardiovascolari e rischio di tumore.